Vivere in Canada mezzi pubblici e auto

Vivere in Canada o scegliere questa meta per una vacanza: in entrambi i casi è importante sapere come spostarsi e conoscere bene come funziona il sistema di trasporti.

Qui ogni provincia offre infatti una propria linea di mezzi che comprende treni, bus, metropolitana e aeroporti.

Se la tua meta è la città, allora la metropolitana sarà, senza dubbio, il metodo di trasporto più efficace. Le grandi città sono molto trafficate e muoversi per le strade con la macchina potrebbe impegnare di gran lunga più tempo.

Se ti trovi invece fuori da un centro urbano o vuoi esplorare i bellissimi paesaggi naturali che lo circondano, puoi allora fare affidamento ai car rental (le agenzie per macchine a noleggio), come Rentalcars.com. Ti consigliamo anche di installare preventivamente un’app di mappe offline, una soluzione molto più pratica della classica cartina stradale, comoda per orientarsi anche nelle zone prive di copertura.

Vivere in Canada, inoltre, significa fare i conti con distanze ben diverse da quelle alle quali siamo abituati in Italia. Dunque, se non sei un amante dell’aereo e devi percorrere lunghi tragitti, è sempre consigliato utilizzare una macchina o, nel caso questo non fosse possibile, prendere il treno.

Vivere in Canada: spostarsi con i mezzi di trasposto pubblico

Ontario

In Ontario sorgono le maestose metropoli di Toronto e Ottawa (capitale del Canada). Il TTC è il servizio di trasporto pubblico che copre l’intera area di Toronto e comprende metropolitana, bus e treni. L’aereoporto principale è il Toronto Pearson International Airport (YYZ). Si trova a soli 35 minuti di macchina dal centro di Toronto e può essere raggiunto facilmente attraverso la linea ferroviaria Union Pearson Express o tramite taxi.

Per quanto riguarda Ottawa, invece, l’aeroporto princiale è l’Ottawa Macdonald–Cartier International Airport. Per maggiori informazioni puoi visitare il sito International Airport Authority, mentre per i trasporti in città, è molto utile il “traveller planner” octranspo.com.

British Columbia

Qui sorge l’incantevole città di Vancouver – una tra le mete più gettonate dai turisti ma anche da chi vuole andare a vivere in Canada – dove la rete di trasporti comprende anche il SeaBus, un servizio di traghetti di piccole dimensioni molto utilizzato dalla gente per spostarsi tra i canali della grande metropoli. Per altre informazioni su SeaBus, bus e metropolitana (qui chiamata SkyTrain), puoi visitare il sito TransLink.ca. Per quanto riguarda gli aeroporti, quello più importante è il Vancouver International Airport. Su yvr.ca puoi trovare tutte le informazioni su come raggiungere la città una volta atterrato.

Québec

Nella provincia del Québec, sulle sponde del fiume St. Lawrence, sorge la pittoresca Montreal. Qui, per spostarsi tra le vie della città, si può fare affidamento alla Société de transport de Montréal. Mentre per il trasporto da o per l’aeroporto puoi visitare admtl.com, il sito ufficiale degli Aeroports de Montreal. Per l’incantevole e old-style Québec City (capitale della provincia) invece, troverai tutte le informazioni su rtcquebec.ca, Réseau de Transport de la Capitale.

Vivere in Canada: spostarsi con l’automobile

Per quanto tempo è valida la patente Italiana in Canada?

Se stai pensando di andare a vivere in Canada, è bene tenere a mente che qui è consentito guidare con la patente di guida italiana in corso di validità per un periodo massimo di tre mesi. Successivamente sarà necessario munirsi di patente canadese a seguito di esame, in quanto purtroppo non è prevista la conversione delle patenti italiane.

In alternativa, prima di partire, si può richiedere la patente internazionale. Basta rivolgersi alla propria motorizzazione o autoscuola autorizzata in Italia. Non è richiesto alcun esame per ottenerla, dura un anno e può essere rinnovata.

Di cosa ho bisogno per affittare una macchina?

  • Rientrare nel limite minimo di età richiesto dalla provincia (solitamente 25 anni)
  • Dimostrare di essere in possesso di una patente di guida valida
  • Documento di riconoscimento
  • Carta di credito (intestata esclusivamente al conducente)

Importante: non tutte le agenzie di auto a noleggio accettano le patenti straniere. Alcune richiedono una traduzione ufficiale della patente (patente internazionale). Di conseguenza è sempre meglio accertare con l’agenzia scelta che tutti i documenti in possesso siano validi.

Posso acquistare una macchina in Canada?

Sì, ma prima di procedere con l’acquisto, è consigliato contattare il Ministry of Transportation (Ministero dei Trasporti) della provincia presso la quale si vorrà comprare il veicolo. Questo perché, in Canada, regolamenti e leggi possono cambiare da provincia a provincia.

Quali sono i passaggi generali da seguire quando si acquista una macchina?

  • Mostrare di essere in possesso di una patente di guida in corso di validità (la patente italiana potrebbe non essere accettata). In Ontario, ad esempio, richiedono esclusivamente la Ontario Driving Licence. Informati sempre sulle leggi della provincia in cui ti trovi.
  • Acquistare una Car Insurance (assicurazione auto)
  • Vehicle Registration (per finalizzare legalmente la tua nuova proprietà e ottenere la targa, bisognerà registrare il veicolo nella provincia dove è stato acquistato)

Come avrai notato, in Canada, ogni città è ben organizzata e offre un ottimo sistema di trasporti. Dunque, che sia il treno o la macchina o la metropolitana, ogni mezzo di trasporto ti garantirà spostamenti comodi e sicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *